Attività didattiche e archeologia sperimentale

Aru – preiSTORIA di un piccolo artista

Attività

L’operatore narrerà la storia del piccolo Aru, bambino poco abile nella caccia (al contrario della sorella Maia) ma che dimostrerà un innato talento per un’attività fino a quel momento sconosciuta al suo gruppo: l’ARTE. Ciò si rivelerà decisivo per il superamento di un momento di crisi facendo del piccolo Aru un membro rispettato del suo clan.

 

Svolgimento

L’operatore presenterà i personaggi della storia e l’ambientazione attraverso l’uso di figure cartonate, stimolando i bambini al ragionamento attraverso una serie di domande. Ciò permetterà di far familiarizzare i bambini con gli attori della vicenda e con il contesto paleolitico in cui essa si svolge.

L’operatore narrerà quindi la storia oralmente, con l’ausilio di una presentazione power point di immagini (in stile cartoon) e di effetti sonori, al fine di comunicare in modo divertente e intuitivo i concetti base della nascita dell’arte nel paleolitico.

 

Obiettivi

  • Familiarizzare con i concetti base di una narrazione (antefatto, svolgimento, conclusione, personaggi principali e secondari, ecc…)
  • Introdurre i concetti base del disegno (linea, punto, forma, contorno, colore, luce, ecc…)
  • Assimilare in modo accattivante alcune nozioni riguardanti l’uomo paleolitico e l’arte che esso ha prodotto
  • Comprendere l’importanza della caccia per l’alimentazione dei gruppi di cacciatori paleolitici
  • Stimolare il ragionamento e la partecipazione attiva dei bambini
  • Fornire all’insegnante spunti su cui realizzate attività didattiche e/o esercizi per la classe (disegno, domande a risposta multipla o libera, ecc…)

 

Durata

Circa 2 ore

 

Costo

Contattami via e-mail (didattica@preistorie.it) o telefonami.

 

Scarica il programma

Aru – preiSTORIA di un piccolo artista

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: